Crochi primule: foto, semina e cura in campo aperto

All'inizio della primavera, quando la neve si è appena sciolta, i crochi sono tra i primi a fiorire in giardino. Questi bellissimi fiori bulbosi rappresentano l'arrivo della primavera. Hanno un aspetto spettacolare su prati e aiuole, sono adatti per scivoli alpini e possono essere una decorazione per qualsiasi giardino fiorito. Crescere crochi in campo aperto non è difficile nemmeno per giardinieri inesperti, quindi possono essere trovati spesso nei cottage estivi e nei cortili.


Descrizione, varietà e foto di crochi

Il croco o lo zafferano appartiene alla famiglia degli iris e è una pianta bulbosa... Questa primula sottodimensionata raggiunge un'altezza di 10 cm. fiori di croco fiorisce su un peduncolo corto e può essere arancione, giallo, viola, viola, blu, crema o bianco. Le foglie strette delle radici squamose e raggruppate compaiono prima o dopo la fioritura.

I crochi si dividono in specie a fioritura primaverile e in fioritura autunnale. Di recente, tra i giardinieri, le varietà più popolari sono gli ibridi olandesi.

Crochi in fiore primaverile

Tra le primule primaverili, si può distinguere i quattro tipi più famosi:

  1. Cura e coltivazione del crocoCrocus Tomisani fiorisce per tre settimane ad aprile. Si distingue per fiori alti 6 cm a forma di stella e perianzi rosa-lilla. Un bulbo sviluppa da uno a tre fiori.
  2. Il croco dorato fiorisce con fiori giallo oro per una ventina di giorni ad aprile, cresce fino a 20 cm e ha foglie molto strette. Il cormo della pianta è sferico, ma leggermente appiattito.
  3. Il croco a due fiori si distingue per fiori di varie forme e colori. Possono essere bianchi con striature bruno-violacee, blu-lilla o bianchi con macchie marroni. La faringe dei fiori è spesso gialla o bianca.
  4. Il croco primaverile fiorisce all'inizio della primavera per circa tre settimane. Uno o due fiori viola o bianchi si sviluppano da un cormo. La pianta cresce fino a 17 cm, ha foglie verde scuro con una striscia argentata e un cormo appiattito.

Crochi in fiore d'autunno

Tra le piante che fioriscono a settembre o ottobre i più popolari sono tre tipi:

  1. Il croco Banat ha fiori di colore lilla chiaro, la cui altezza può arrivare fino a cm 14. Le foglie lineari della pianta crescono fino a cm 15, e hanno una sfumatura grigio-argento.
  2. Un grazioso croco, alto 7-10 cm e di 6-8 cm di diametro, ha fiori chiari con strisce viola scuro. La pianta non ha paura delle gelate leggere e forma da 5 a 10 fiori su un cormo.
  3. Il bellissimo croco è noto per i suoi fiori viola chiaro, lilla, blu, bianchi e blu scuro. Le sue foglie sono lunghe 30 cm.

Crochi: semina e cura in campo aperto

I crochi sono piante che amano la luce, quindi si consiglia di coltivarli in un luogo ben illuminato e riscaldato dai raggi del sole.Per una crescita libera, hanno bisogno fornire un ampio appezzamento di terreno.

Come scegliere i cormi sani?

Come piantare correttamente i crochiIl successo di una buona crescita e dell'abbondante fioritura dei crochi è un materiale di semina sano. Quando acquisti cormi nei negozi di fiori, nei vivai o nei mercati, dovresti considerare attentamente i bulbi. Non dovrebbero avere:

  • punti neri;
  • marcire;
  • danno meccanico.

Eventuali difetti nei cormi devono essere eliminati liberandoli prima da radici e squame. Dopo di che, i luoghi danneggiati cospargere con carbone sfuso o cenere.

In alcuni negozi di fiori i crochi vengono venduti già in fiore. Una tale pianta potrebbe non mettere radici, ma semplicemente asciugarsi. Per evitare che ciò accada, è necessario tagliare i fiori, le foglie e lasciare la pianta da sola. In questo caso il croco fiorirà nuovamente il prossimo anno, tuttavia potrà riprendersi completamente solo dopo due anni. Pertanto, è necessario acquistare materiale di piantagione anche prima che fiorisca.

Caratteristiche della piantagione di crochi

Le specie di piante primaverili in piena terra vengono piantate in autunno e quelle che fioriscono in autunno - in estate.

Quando pianti i crochi, tieni presente che non amano le zone umide e i terreni acidi. Preferiscono un terreno nutriente, sciolto, asciutto e leggero.

Quando si prepara il sito per piantare crochi, è necessario aggiungere al terreno:

  • sabbia di fiume grossolana o ghiaia fine;
  • torba con calce o letame marcito;
  • cenere, se il terreno è argilloso;
  • strato drenante di ghiaia o pietrisco se il terreno è umido.

Piantagione autunnale

Affinché le primule possano deliziarti con la loro fioritura in primavera, devono essere piantate in un luogo di coltivazione permanente in autunno. È meglio farlo da metà settembre a metà ottobre.

Le caratteristiche della piantagione di cormi includono:

  1. Bellissimo fiore di crocoIn un terreno pesante, il foro del bulbo dovrebbe avere le stesse dimensioni.
  2. Se il terreno è sciolto, il buco è grande il doppio della cipolla.
  3. La distanza tra i fori dovrebbe essere di 7-10 cm.
  4. Il materiale di piantagione piantato viene immediatamente ben irrigato.

Regole per la cura dei crochi in giardino

La crescita delle primule non è difficile. Per farli crescere bene, svilupparsi e fiorire, hai solo bisogno segui alcuni consigli:

  1. Dal momento dell'emergenza, le piante necessitano di annaffiature regolari. Nonostante il fatto che i crochi siano colture resistenti alla siccità, una mancanza di umidità durante il periodo di crescita attiva può portare allo schiacciamento dei cormi.
  2. Le foglie non devono essere rimosse dalla pianta finché non sono completamente asciutte. Altrimenti, il fiore potrebbe indebolirsi.
  3. Affinché si formino nuovi germogli e i crochi fioriscano più a lungo, si consiglia di rimuovere i fiori appassiti.
  4. Dopo che le foglie appassiscono, prendersi cura delle primule consiste nel pacciamare il terreno tra di loro con foglie secche o uno spesso strato di torba.
  5. Ogni tre o quattro anni, le primule devono essere piantate. Durante questo periodo di tempo, molti bambini cresceranno sul cormo. I crochi a fioritura autunnale possono essere piantati per tutta l'estate e quelli a fioritura primaverile - da metà estate a fine settembre.

Quando puoi dissotterrare i crochi?

Le piante a fioritura primaverile iniziano già la loro crescita attiva fine inverno o inizio primavera... A metà giugno, le primule hanno un periodo dormiente. E in autunno, quando i crochi diventano di nuovo attivi, iniziano ad accumulare cibo, a far crescere radici e formare gemme. Ecco perché lo scavo e la messa a dimora delle piante primaverili va effettuato durante il periodo di dormienza, che di solito dura quasi tutta l'estate, a partire da metà giugno.

Ad agosto inizia la fioritura attiva dei crochi che fioriscono in autunno. In questo momento, stanno attivamente formando nuovi bulbi e foglie in crescita. Il loro periodo di riposo inizia alla fine della primavera. Lo scavo e la messa a dimora delle piante in fiore autunnali possono essere effettuati dall'inizio dell'estate a metà agosto.

Cipolle estratte dal terreno ripulito da bucce e radici morte... Quindi devono essere asciugati stendendoli in uno strato in un contenitore adatto.A casa, il materiale di piantagione deve essere conservato in una stanza asciutta e buia con una buona ventilazione e temperatura ambiente.

Parassiti e malattie del croco

Malattie del crocoColtivando piante bulbose in conformità con tutte le raccomandazioni, non dovrebbero esserci problemi con parassiti e malattie.

I loro principali nemici sono i roditori, a cui piace mangiare i bulbi. Pertanto, non è consigliabile lasciare il materiale di piantagione disposto per l'asciugatura incustodito.

Lo stesso roditori, afidi o tripidi possono essere portatori di una malattia virale. Una pianta malata può essere riconosciuta dai fiori appiattiti in macchie grigie. Fino a quando altri fiori non vengono infettati, i cormi della pianta malata devono essere scavati e distrutti e il terreno deve essere versato con una soluzione calda di permanganato di potassio.

Mentre ti prendi cura dei crochi, nei bulbi si possono trovare fori fatti dai wireworm. Se ci sono molte di queste larve gialle difficili da toccare sulla pianta, allora devi sbarazzartene. Per questo puoi approfitta delle trappole fatte in casa:

  1. In primavera spargi sull'appezzamento dei mazzi di paglia, fieno o erba falciata l'anno scorso.
  2. Inumidisci tutto e ricopri con assi.
  3. Dopo che le larve si sono spostate in queste trappole, i fasci di erba dovranno essere raccolti e bruciati.

La cura impropria e il clima umido possono portare a malattie fungine delle primule. Fusarium, marciume sclerociale o penicilloso, malattia fungina grigia possono colpirli. Per evitare un tale problema, il materiale di piantagione deve essere attentamente esaminato. Prima di piantare, si consiglia di metterlo in salamoia in una soluzione fungicida.

Avendo piantato primule in autunno nella tua zona, all'inizio della primavera puoi goderti la loro fioritura. Ma affinché le piante siano davvero spettacolari e fioriscano magnificamente, quando si piantano, crescono e si prendono cura di loro, è necessario seguire i semplici consigli di giardinieri esperti.

Fiori di croco
Quali condizioni creare per i crochiTrapianto di crocoCrochi in fioreCondizioni per la crescita dei crochiPiantare e prendersi cura dei crochiCome coltivare i crochiCrochi: come prendersi curaCrochi in crescitaCrochi di fiori di primaveraCura del crocoCrochi in fioreCrochi in fioreCome prendersi cura dei crochiDove crescono solitamente i crochi?Crochi in fiore

Aggiungi un commento

 

I campi richiesti sono contrassegnati *

1 Commento

    1. […] Fonte: myflowers.desigusxpro.com/it/ […]

Tutto su fiori e piante sul sito ea casa

© 2021 myflowers.desigusxpro.com/it/ |
L'uso dei materiali del sito è possibile a condizione che venga pubblicato un collegamento alla fonte.