Come coltivare la clematide dai semi a casa?

La clematide è una delle piante più famose del nostro pianeta. Ad oggi, si conoscono circa 14 specie che sono rappresentate in natura. Molti di loro hanno un fusto legnoso, ma ci sono anche varietà coltivate come piante erbacee. Negli ultimi anni, gli allevatori sono riusciti a sviluppare circa 300 varietà da giardino ibride.


Una clematide adulta sembra una liana, decorata con fiori di diversi colori. Per i giardinieri, sono interessanti come elemento di progettazione del paesaggio che può essere utilizzato per decorare aiuole, recinzioni o gazebo... Di norma, i germogli vengono utilizzati per propagare queste piante perenni. Tuttavia, allo stesso tempo, ci sono spesso coloro che desiderano coltivare la clematide dai semi. Tuttavia, ci sono alcune sottigliezze qui, poiché in relazione a determinate varietà è necessario vaccinare.

Come coltivare la clematide dai semi?

La semina e la cura, effettuate tenendo conto delle caratteristiche fondamentali degli arbusti, consente loro di ottenere che riescano a formare un apparato radicale ben sviluppato in poche settimane e deliziare il proprietario con fiori delicati nel primo anno. Tuttavia, i giardinieri alle prime armi non favoriscono il metodo di propagazione della clematide dai semi, poiché non sono pronti a dedicare molto tempo e sforzi a questa procedura. Molto spesso crescono clematidi da giovani piantineacquistato nei negozi.

Tuttavia, da quasi tutte le clematidi, puoi ottenere diverse dozzine di piantine ben sviluppate, per le quali è sufficiente scavare nei germogli con la terra. Pertanto, tra i giardinieri esperti, il metodo di riproduzione più popolare per stratificazione. Si consiglia di eseguire questa procedura all'inizio della primavera prima della fioritura. Quindi puoi ottenere arbusti ben sviluppati già prima del primo gelo. Gli stessi coltivatori che decidono di scegliere un metodo di propagazione dei semi dovranno prendere una decisione: seminare i semi direttamente nel terreno o in appositi contenitori in cui cresceranno giovani germogli durante l'inverno.

Riproduzione di varie varietà

Come si riproduce la clematidePer non avere problemi con la coltivazione della clematide, è necessario utilizzare varietà a fiore piccolo, che nelle loro proprietà sono il più vicino possibile a quelle selvatiche. Non è consigliabile utilizzare ibridi complessi per la coltivazione, poiché ciò riduce significativamente le possibilità di ottenere piante forti e sane dai semi. Inoltre, ci sono tali varietà a fiore grande di clematide, che non è possibile coltivare indoor. Puoi ottenerli solo contattando i vivai, dove vengono offerti a tutti sotto forma di piantine o giovani arbusti.

Clematis Manchu

Molto spesso, in un clima temperato, viene coltivata la clematide della Manciuria. È abbastanza semplice ottenere piantine forti dai semi di questa varietà e successivamente cespugli adulti ben sviluppati, poiché nelle sue proprietà praticamente non differisce dai parenti selvatici. Questa varietà è molto resistente alle temperature negativee anche avendo una piccola dimensione e un colore discreto dei fiori, questa pianta può decorare qualsiasi sito.

Clematis Tangut

I fioristi che non sono indifferenti alle campane luminose dovrebbero guardare Tangut Clematis. Questo potrebbe essere, ad esempio, "Love Radar". Sebbene possa essere difficile coltivare questa varietà dai semi, questo problema può essere risolto se lo si desidera. Per i floricoltori, questa varietà è interessante per il fatto che tollera bene le basse temperature, fiorisce a lungo e offre anche l'opportunità di godere della sua fioritura anche in condizioni indoor dopo il trapianto in vasi o vasche.

La Clematide Tangut si differenzia per il fatto che, crescendo, diventa una liana rampicante. Pertanto, per godersi i suoi fiori, dovrà stabilire un supporto affidabile. Si può godere della vista delle campane gialle alla fine di maggio. Inoltre, fino all'autunno, questi fiori possono portare grande gioia non solo al giardiniere, ma anche a chi li circonda.

Varietà Helios

Piantare clematidiTra le varietà resistenti al freddo, Helios merita un'attenzione particolare. Per molti coltivatori, questa varietà è una delle più attraenti. Tuttavia, è necessario tenere conto del seguente punto: prima di ricevere una clematide adulta, dovrà essere coltivata indoor o indoor... Ciò è dovuto al fatto che solo le piante adulte tollerano bene le basse temperature.

Puoi anche coltivare clematide con grandi fiori doppi. Qualsiasi giardiniere che decide di piantare i semi di questa pianta sarà sicuramente in grado di aspettare i germogli. Tuttavia, devi essere preparato al fatto che, avendo raggiunto uno stato adulto, queste clematidi non dimostreranno più la bellezza che possiede la madre cespuglio. Per eliminare tali differenze, dovrai eseguire una vaccinazione complessa. Pertanto, se non vuoi affrontare problemi simili, è meglio acquistare in anticipo arbusti già pronti.

Come e quando vengono raccolti i semi?

Per diverse varietà di clematide, il momento favorevole per la raccolta dei semi arriva in diversi periodi dell'anno. Questo può essere fatto sia in estate che in autunno. Se decidi di coltivare la clematide dai semi, la prima cosa per te è raccogliere i semi e prepararli di conseguenza. I semi di diverse varietà di clematide differiscono sia per l'aspetto che per le dimensioni. Allo stesso tempo, sia semi grandi che medi e piccoli possono formarsi in un arbusto.

Pertanto, quando raccogli i semi dalla clematide selezionata, devi prima ordinarli per dimensione. È meglio usare semi di dimensioni medio-grandi. Per non rischiare e non perdere tempo, si consiglia di scartare immediatamente i piccoli semi. Tuttavia, puoi risparmiarti un lavoro che richiede tempo se acquisti materiale di piantagione nel negozio.

Quindi non devi perdere tempo a smistare. La semina di semi di clematide può essere pianificata in primavera o in autunno. Nel primo caso, sono piantati in piena terra e nel secondo in una serra. Prima della semina, vengono necessariamente eseguite una serie di misure in relazione ai semi, una delle quali è la stratificazione. Permette aumentare la germinazione dei semi, dotando le piantine di una maggiore resistenza alle malattie.

Se prevedi di seminare i semi all'inizio della primavera, devi solo creare condizioni di conservazione ottimali per i semi. Per fare ciò, devono essere conservati in un luogo buio dove la temperatura dovrebbe essere mantenuta entro + 5 gradi. Se prevedi di seminare i semi in autunno, si consiglia di lasciarli riposare in frigorifero per circa due o tre settimane.

Come risultato di questo trattamento, creerai le condizioni più naturali per i semi, perché di solito in estate o proprio all'inizio dell'autunno, i semi cadono nel terreno, dove, al riparo di fogliame e neve, svernano.

Suolo e irrigazione

Clematide in crescita dai semiSe si desidera ottenere piantine di clematide all'inizio della primavera, si consiglia di eseguire semina in cassette speciali... Con l'arrivo della primavera, possono essere portati in strada e fino a quel momento sono tenuti su un davanzale o una loggia. Puoi ottenere piantine forti solo se le scatole sono piene di terriccio nutriente. Per prepararlo, devi prendere:

  • humus;
  • sabbia;
  • sbarcare;
  • cenere.

Di solito, dopo la semina, i semi germinano per un certo periodo da 3 settimane a 3 mesi, che è determinato dalla varietà utilizzata e dalle condizioni mantenute all'interno. Durante questo periodo, è importante fornire cure adeguate: mantenere il terreno umido, evitando l'umidità stagnante.

Se non hai mai seminato semi di clematide prima, allora sarebbe meglio se scegli la clematide della Manciuria. Puoi ottenere piantine da esso con un alto grado di probabilità, anche se non hai esperienza nella coltivazione di queste piante. Successivamente, quando acquisisci familiarità con le sfumature importanti della crescita, puoi utilizzare semi di varietà più capricciose come materiale di semina.

Durante la semina, si consiglia di posizionare i semi a una profondità di 2-3 volte la dimensione dei semi. In cima a loro è consigliato versare sabbia di fiume pulita e compatta leggermente il terreno. La sabbia aiuterà i semi a germogliare molto più velocemente.

Trasferimento al suolo

Inoltre, la semina di semi di clematide può essere effettuata in autunno. In questo caso, entro la metà della primavera, raggiungeranno l'età in cui possono essere trapiantati in un luogo permanente. Tuttavia, per questo è necessario scegliere il momento in cui passeranno le ultime gelate. Dopotutto, giovani piantine, indipendentemente dalla varietà, non tollerare gli schiocchi freddi.

  • Come prendersi cura della clematidequando si sceglie un luogo per la semina, si deve tenere presente che molte varietà sono abituate a crescere in condizioni di massima illuminazione. Allo stesso tempo, si consiglia di fornire ombra per la loro parte della radice;
  • quando coltivi la clematide, devi ricordare che si tratta di piante rampicanti, quindi non puoi fare a meno di un supporto affidabile;
  • si consiglia di posizionare le piante in una zona ben protetta dal vento. Dopotutto, anche le bozze non gioveranno a queste piante.

Se hai intenzione di seminare semi in primavera, procedi dal fatto che le piantine raggiungeranno uno stato sufficiente per il trapianto in un luogo permanente solo in autunno. Puoi correre il rischio e continuare a coltivare giovani arbusti in scatole durante l'inverno. Tuttavia, se vuoi goderti la loro fioritura in primavera, puoi farlo terra nel terreno in autunno... Ma devi creare un buon riparo per loro in modo che non muoiano per il freddo invernale. Puoi usare paglia o plastica per questo. La scelta di un materiale specifico sarà determinata dalle condizioni di una regione specifica.

Corruzione

Varietà di clematideAvendo deciso di coltivare la clematide dai semi, i giardinieri spesso cercano di ottenere immediatamente piante con grandi fiori doppi. Tuttavia, non tutti sono pronti a fare un passo così rischioso, quindi agiscono molto più facilmente e acquistano arbusti. Ma se il giardiniere ha esperienza sufficiente e ha familiarità con le regole di cura, allora può fare diversamente. In questo caso, deve capirne uno importante la regola di coltivare varietà capricciose dai semi: richiederanno sicuramente vaccinazioni per specie più resistenti.

  • si consiglia di eseguire questa procedura in vaso, utilizzando un barattolo come riparo. Dopo aver atteso che le talee crescano insieme, può essere rimosso;
  • è possibile pianificare l'impianto di clematidi innestate solo per la prossima primavera;
  • l'innesto delle piante può essere effettuato con uno qualsiasi dei metodi disponibili. La cosa più importante qui è che questa operazione venga eseguita il più rapidamente possibile per escludere l'essiccazione del sito di taglio.

Conclusione

Data l'elevata popolarità della clematide, sicuramente ogni fiorista esperto almeno una volta ha sognato di coltivarla sul suo sito. Tuttavia, questo non è così difficile da fare, dato che oggi ci sono molte varietà dai semi di cui puoi ottenere con la minima cura. resistente alle malattie e le condizioni meteorologiche della pianta.Prima di seminare, è molto importante decidere esattamente quando si desidera ricevere le piantine da trapiantare in un luogo permanente. Tuttavia, in ogni caso, si consiglia di ripiantare giovani piantine in primavera. Ciò aumenterà la probabilità di sopravvivenza delle piante, da cui successivamente si formerà la clematide a tutti gli effetti.

Aggiungi un commento

 

I campi richiesti sono contrassegnati *

Tutto su fiori e piante sul sito ea casa

© 2021 myflowers.desigusxpro.com/it/ |
L'uso dei materiali del sito è possibile a condizione che venga pubblicato un collegamento alla fonte.