5 modi per proteggere i cetrioli da malattie e parassiti

Ogni giardiniere sogna di ottenere una resa elevata e di alta qualità di cetrioli dalla propria trama in modo che tutte le preoccupazioni non siano vane. Ma le piante possono essere influenzate da insetti o malattie. Esistono 5 modi comprovati per proteggere i cetrioli che non sono solo efficaci, ma anche convenienti.

Piantine di spruzzatura

Per gli impianti di lavorazione è adatta una soluzione a base di latte e iodio. È sia una soluzione nutritiva che un antisettico. L'ossigeno attivo, prodotto dall'interazione di iodio e acqua, ha un effetto negativo sui funghi, i principali agenti patogeni delle malattie dei cetrioli.

Per preparare la soluzione, è necessario combinare i seguenti componenti:

  • acqua - 10 l;
  • iodio - 30 gocce;
  • sapone da bucato - 20 g;
  • latte - 1 l.

La lavorazione delle piantine di cetriolo può essere eseguita se 3-4 foglie vere si sono già formate dopo la germinazione. È necessario spruzzare la coltura a intervalli di 10 giorni.

Trattamento dei letti

Per elaborare i letti la sera, è necessario immergere una pagnotta in un secchio d'acqua. Al mattino impastare il pane, aggiungere 30 ml di iodio. Prima di utilizzare la soluzione, viene diluita (1 l) in 10 l di acqua. I cetrioli possono essere lavorati ogni 2 settimane. Pertanto, le piante non diventeranno gialle fino all'autunno e le foglie rimarranno verdi.

Inoltre, il condimento per il pane presenta i seguenti vantaggi:

  • la microflora benefica si sta sviluppando attivamente nel terreno;
  • viene attivata la crescita e lo sviluppo del sistema radicale della cultura, a seguito del quale la parte aerea della pianta si sviluppa completamente;
  • maturazione precoce del raccolto;
  • un piccolo numero di "fiori sterili;
  • migliora il gusto e la composizione chimica del frutto.

Irrorazione del suolo

Per preparare una soluzione speciale per irrorare il terreno, è necessario versare le bucce di cipolla (lattina da 700 grammi) con 10 litri di acqua, mettere a fuoco, attendere l'ebollizione, coprire con un coperchio e lasciare agire per 12-14 ore.

Quindi dovresti filtrare e spremere la buccia, diluire con infuso con acqua in un rapporto di 1: 4. Con questa soluzione di lavoro, spruzzare e inumidire accuratamente il terreno.

Cetrioli d'innaffiatura

L'irrigazione con siero di latte è molto utile per la raccolta dei cetrioli. Grazie al suo ambiente acido, è diventato uno degli alimenti vegetali più efficaci. La soluzione agisce non solo come fertilizzante, ma anche come profilassi contro l'oidio, la peronospora.

Il siero di latte contiene microrganismi del latte fermentato che accelerano la scomposizione di fertilizzanti organici complessi in fertilizzanti più semplici. Inoltre prevengono lo sviluppo di batteri e funghi patogeni sui cetrioli.

In 10 litri di acqua è necessario diluire 2 litri di siero di latte e 150 g di zucchero. Inumidisci i cetrioli con la soluzione risultante. Ciò consentirà alle ovaie di riformarsi per produrre frutta.

Spruzzare i cetrioli

Per preparare la soluzione diluire 1 litro di siero di latte in 5 litri d'acqua. Spruzza i cetrioli con tempo nuvoloso oa tarda notte. Successivamente, sulle piante si forma un film proteico che avvolgerà la parte aerea dei cetrioli e impedirà la penetrazione di organismi ostili nella foglia o nel fusto.

Il siero di latte contiene anche proteine ​​complete e minerali che aumentano la stabilità della coltura e migliorano i processi metabolici.

Aggiungi un commento

 

I campi richiesti sono contrassegnati *

Tutto su fiori e piante sul sito ea casa

© 2021 myflowers.desigusxpro.com/it/ |
L'uso dei materiali del sito è possibile a condizione che venga pubblicato un collegamento alla fonte.