5 modi principali per propagare le ortensie se non vuoi acquistare piantine dal vivaio

L'ortensia luminosa e attraente ha a lungo dominato i giardini degli amanti dei cottage estivi. Tuttavia, acquistare un alberello già pronto di una nuova varietà in un negozio è un piacere piuttosto costoso. Ecco alcuni modi per auto-propagare le ortensie nella tua zona.

Semi

I semi di ortensia non necessitano di una preparazione speciale prima di essere piantati. Possono essere seminati immediatamente in contenitori preparati con terreno leggermente inumidito.

Allo stesso tempo, non è necessario chiudere i semi in profondità, poiché ciò potrebbe influire sulla loro germinazione. Dopo la semina, coprire il vassoio con vetro o pellicola trasparente.

Le piante germoglieranno in circa 20 giorni. Quindi le piantine vengono coltivate per 2 anni e nel terzo anno vengono piantate in un luogo permanente. Il vantaggio di tale riproduzione è la relativa semplicità, e il meno è che solo i tipi naturali di ortensie possono essere propagati dai semi. Le varietà allevate da specialisti non mantengono le loro qualità decorative con questo metodo.

Talee verdi

È meglio iniziare l'innesto quando compaiono i boccioli, cioè all'inizio di luglio. Le talee - parti dello stelo con foglie e boccioli - vengono tagliate solo da piante giovani. Un'altra sfumatura è che devi assicurarti che le talee non si secchino in ogni caso.

Al mattino presto, i germogli vengono tagliati dall'ortensia e messi nell'acqua. I germogli sono divisi in pezzi lunghi diversi centimetri, le foglie inferiori vengono rimosse da loro. Ora devi mettere le talee in un formatore di radici per un paio d'ore. Può essere acquistato da un negozio specializzato. Successivamente, piantiamo le talee in una miscela di torba e sabbia e copriamo con barattoli di vetro. Devono essere annaffiati un paio di volte a settimana.

Strati

La propagazione dell'ortensia per stratificazione inizia in primavera, prima che i boccioli inizino a fiorire. Scavano la terra intorno al cespuglio e vi fanno solchi radiali con una profondità di circa 2 cm.

Successivamente, un tiro dal fondo della pianta deve essere posato in ogni scanalatura. Devono essere riparati e coperti di terra. Dopo alcuni mesi, appariranno giovani germogli dagli strati. Entro la fine dell'estate, su ciascuna delle nostre talee dovrebbero essersi formati diversi giovani germogli. Non appena crescono fino a 20 cm, iniziamo a salire.

In ottobre, puoi dividere i germogli e piantarli in giardino in primavera. E tra un anno, i giovani cespugli di ortensie saranno pronti per il trapianto in un luogo permanente.

Prole

C'è un altro modo efficace per propagare le ortensie. Richiederà cure e un po 'di esperienza dal giardiniere.

In autunno, è necessario rimuovere lo strato di terreno vicino alla pianta. Separare con molta attenzione il germoglio del bosco ceduo, cercando di non toccare le radici del cespuglio madre. I germogli devono essere coltivati: per questo devono essere piantati in un'aiuola, dove le giovani piante trascorreranno circa due anni prima di piantare in un luogo permanente.

Trapiantare e dividere il cespuglio

Questo metodo è forse il più semplice. Di solito viene utilizzato durante il trapianto di una pianta. All'inizio della primavera scavano l'intero cespuglio di ortensie, dopo aver annaffiato abbondantemente il terreno.

Ora devi lavare a fondo le radici dal terreno. Questo renderà più facile dividere il cespuglio. Le piante sono divise in più parti e immediatamente piantate in un luogo permanente.

Aggiungi un commento

 

I campi richiesti sono contrassegnati *

Tutto su fiori e piante sul sito ea casa

© 2021 myflowers.desigusxpro.com/it/ |
L'uso dei materiali del sito è possibile a condizione che venga pubblicato un collegamento alla fonte.